IL REISHI ...UN'ERBA SUPERIORE

13.07.2015 10:47

Prima di prendere in considerazione le moderne ricerche sul Ling Zhi, è bene conoscere il suo ruolo nella medicina cinese. Nei testi classici della medicina orientale, si parla di centoventi piante terapeutiche particolarmente efficaci. Di queste erbe curative, tra le quali si annovera anche il famoso Ginseng, esistono notizie anche nel più antico erbario della Cina, il Shen Nung Pen T'sao Ching:

"Alla categoria superiore appartengono 120 tipologie di medicamenti, il cui compito è quello di governare come re. Preservano la natura umana e sono simili al cielo. Non sono pericolose, indipendentemente dalla durata e dalla quantità del dosaggio. "Se vuoi stare bene o rinforzare il tuo fisico, se vuoi vivere a lungo senza invecchiare mai, usa questo medicamento!"il Reishi!!

Anche l'erbario giapponese Shinnoh Honsohkyo, che riporta alla memoria un passato molto remoto, riferisce un'analoga classificazione. Elenca il nome di 365 erbe ed i relativi effetti: 120 piante vengono definite di categoria superiore, 120 di categoria media e 125 accettabili. Le ultime due tipologie sono impiegate per guarire determinate malattie e come ricostituenti. Per il dosaggio è bene seguire la prescrizione medica, onde evitare la comparsa di effetti collaterali indesiderati. Le erbe di categoria superiore, invece, possono essere assunte nella quantità desiderata e senza limiti, lo Shinnoh Honsohkyo le dedfinisce "erbe degli Dei" oppure "medicamenti dei mitici stregoni". Tra queste il primo su tutti è il " Reishi".

Personalmente dopo l'utilizzo quotidiano da circa 14 mesi e di 2/3 litri al giorno di assunzione del Reishi non ho mai avuto un effetto collaterale, tranne quello di una sensazione di benessere generale.

Massimo 392 6370518

Cerca nel sito

Contatti

massimobenessere 60100 Ancona Cell. 3926370518 skype: massimoxbenessere
facebook:
https://www.facebook.com/pages/Massimobenessere/357012657818942?sk=timeline