Il grande potenziale dei funghi vitali

24.07.2015 18:03

Sempre più medici che praticano la medicina naturale e guaritori raccomandano ai loro pazienti i funghi vitali come trattamento di sostegno in presenza di malattie o nella prevenzione mirata. Studi scientifici e un'infinità di relazioni di laboratorio mostrano che nel Reishi, nell'Hericum e così via si nasconde un grande potenziale per la salute e il benessere dell'uomo. La loro capacità di rafforzare il fisico e la psiche dell'uomo era stata riconosciuta dai medici della medicina tradizionale cinese già da secoli. Tuttavia, l'utilizzo dei funghi vitali era diffuso da tempo anche in Europa, in particolare nei monasteri i funghi godevano di elevata considerazione e venivano impiegati per esempio per la difesa dalle infezioni e per le loro capacità antinfiammatorie. La badessa e studiosa di medicina Hildegard von Bingen riferiva già nel XII secolo sulle ampie possibilità di impiego dei funghi. Oggi si stà prendendo sempre maggiore coscienza della forza risanante della natura e quindi delle possibilità di utilizzare i funghi vitali.

Come è possibile che una manciata di funghi diversi possa essere impiegata per problemi tanto diversi come allergie, malattie metaboliche, dolori articolari e disturbi della menopausa? Per poter rispondere a questa domanda occorre ricordare che in biologia i funghi costituiscono un grande gruppo indipendente accanto ai regni animale e vegetale. 

Solo grazie a strategie di sopravvivenza sono riusciti ad affermarsi sulla terra. Per esempio, con la formazione di determinate sostanze si proteggono contro batteri e virus. L'esempio più famoso è la penicillina, l'antibiotico scoperto per la prima volta nei funghi. Anche il lentinano, una sostanza impiegata nella terapia contro il cancro, viene ottenuto da un fungo vitale, lo shitake.

Un aspetto caratteristico dei funghi vitali è l'elevato contenuto di vitamine, minerali, amminoacidi, ed enzimi. A questi si aggiungono numerosi componenti secondari come per esempio i polisaccaridi. Proprio nella composizione delle sostanze attive si nasconde il grande potenziale dei funghi vitali per esempio nell'azione antinfiammatoria, nell'immunomodulazione e nella protezione delle cellule del corpo.

La micoterapia impiega i funghi vitali in forma di polvere, di estratto o in una combinazione di queste due diverse preparazioni. Le preparazioni aumentano la biodisponibilità dei componenti e consentono un dosaggio sufficiente e uniforme, (nda) molto efficace preso con le tisane prodotte da Mitos World unica ad averla con pezzetti di reishi così si evita di ingerire polvere di legno, infatti ricordo che il Reishi in natura si presenta sotto forma legnosa ed è considerato non commestibile ed amaro, inoltre il Reishi necessita di escursione termica oltre due ore di ebollizione o infusione per la polvere. (Leggi articolo )

Massimo 392 6370518

Cerca nel sito

Contatti

massimobenessere 60100 Ancona Cell. 3926370518 skype: massimoxbenessere
facebook:
https://www.facebook.com/pages/Massimobenessere/357012657818942?sk=timeline

TISANE

La categoria è vuota.

TE'

La categoria è vuota.